Paura Mohamed Salah aggredito da invasori di campo in Sierra Leone

fon

20.11.2023

L'attaccante del Liverpool è stato aggredito durante una partita valida per la qualificazione dei Mondiali del 2026.

fon

20.11.2023

Hai fretta? blue News riassume per te

  • Durante una partita di qualificazione per i Mondiali del 2026, la stella del Liverpool, Mohamed Salah, è stata oggetto di un attacco da parte di diversi invasori di campo.
  • Il bomber egiziano né è uscito solo spaventato grazie al rapido intervento delle forze di sicurezza e dei suoi compagni di squadra.
  • Nonostante gli scontri fisici che sono seguiti, Salah è rimasto calmo e, dopo la partita, è stato scortato fuori dal campo dalle forze di sicurezza.
  • L'Egitto ha vinto la partita 2-0 con una doppietta di Trezeguet.

Momento di paura per i giocatori della nazionale egiziana nelle qualificazioni per i Mondiali del 2026. Nella partita fuori casa contro la Sierra Leone, poco prima del fischio finale, si sono verificate brutte scene. Diversi uomini sono corsi sul campo e cercando di aggredire la stella del Liverpool, Mohamed Salah.

Diversi «tifosi» sono infatti entrati in campo al 89esimo minuto, correndo verso Salah. Grazie al rapido intervento delle forze di sicurezza e dei suoi compagni di squadra, l'egiziano è riuscito a uscire da questa brutta situazione semplicemente spaventato.

Nonostante ciò, si sono verificati scontri fisici con colpi e calci, per alcuni minuti, prima che la situazione si è calmata nuovamente. Durante l'attacco Salah è rimasto calmo e, al termine della partita, è stato scortato fuori dal campo da un folto gruppo di forze di sicurezza.

Per quanto riguarda il calcio giocato invece, l'Egitto si è imposto 2-0 grazie a una doppietta di Trezeguet.

Ora Salah rientrerà in Inghilterra, dove sabato è in programma il big match della Premier League tra Manchester City e Liverpool. Con blue Sport (tramite Canal+) puoi guardare la partita in diretta.