Cosa farà Lewa?

«Robert sa che il Bayern voleva sostituirlo con Haaland»

bfi

24.5.2022

epa09946961 Bayern's Robert Lewandowski reacts after the German Bundesliga soccer match between VfL Wolfsburg and FC Bayern Muenchen in Wolfsburg, northern Germany, 14 May 2022. EPA/FRIEDEMANN VOGEL CONDITIONS - ATTENTION: The DFL regulations prohibit any use of photographs as image sequences and/or quasi-video.
Robert Lewandowski 
KEYSTONE

Manca la fiducia tra l'attaccante e il club per il quale Lewandowski gioca da 8 anni. Barcellona, e specialmente Real Madrid vorrebbero così strappare il bomber all'indeciso Bayern Monaco.

bfi

24.5.2022

Haaland al City, Mbappé rimane a Parigi, Benzema resta a Madrid e dunque manca solo uno dei grandissimi attaccanti europei ancora da sistemare - non ce ne voglia Cristiano Ronaldo, che a 37 anni suonati, ha comunque siglato 24 reti in 38 sfide giocate con il suo United - Robert Lewandowski

È il giornalista Tomas Gonzalez-Martin a riferire che il Real Madrid sta puntando sul polacco del Bayern, obiettivo anche del Barcellona, dopo aver perso l'ingaggio di Kylian Mbappé che ha appunto deciso - a sorpresa - di rimanere a Parigi fino al 2025.

A differenza del Barcellona, che starebbe ancora trattando con il Bayern sul prezzo, il Real Madrid ha soldi da spendere, visto che aveva già preparato un grosso gruzzolo per l'arrivo di Mbappé. Dal momento che quel capitale è ora a disposizione, il Real Madrid potrebbe anticipare il Barça nel suo inseguimento.

Il contratto con il Bayern non ancora in scadenza

L'unico - grosso - problema in tutta questa speculazione è la riluttanza del Bayern a fare qualsiasi affare. E non solo.

L'attaccante polacco ha infatti un contratto ancora valido con i bavaresi fino al termine della stagione 2022-23, situazione che il Real potrebbe però risolvere mettendo sul piatto la somma d'uscita.

Aldilà di ciò vi è però il malcontento dello stesso Robert Lewandowski, che dopo otto anni di onoratissimo servizio - 238 reti segnate in 252 sfide giocate - ha sentito la sfiducia da parte del club.

Sono le parole dell'agente di Lewa a descrivere il rapporto decisamente teso tra il 34enne e la società di Monaco.

«Robert vuole lasciare il Bayern quest'estate»

«Per Robert Lewandowski, l'FC Bayern è storia. Robert vuole lasciare il Bayern dopo otto anni in cui ha dato tutto al club. Ora, a quasi 34 anni, ha l'opportunità di realizzare il sogno di una vita e di unirsi al club che ha sempre sognato», ha dichiarato Pini Zahavi alla Bild, senza menzionare quale sarebbe la destinazione del suo protetto.

«Perché l'FC Bayern gli nega questa opportunità? Per Robert la questione è molto chiara: vuole lasciare il Bayern quest'estate. Qui nessuno si preoccupa dei soldi, né Robert né io. Da mesi non si sente rispettato dai dirigenti, questa è la verità».

Lewandowski aveva atteso un rinnovo, come gesto di gratitudine, ma non solo, visti i 50 gol segnati nelle 46 partite disputate in stagione.

Invece, «non c'è stata nessuna offerta del genere», ha proseguito Zahavi, che ha continuato con un aneddoto: «Nel corso dello scorso anno sono venuto a Monaco per un incontro con la dirigenza del Bayern e ho detto loro: "Cosa ne pensate di un prolungamento del contratto con Robert?", la risposta: silenzio. No, sì, no, forse».

«Così al termine dell'incontro ho detto: "Se è così, allora vendetelo la prossima estate". La loro risposta è stata: "In realtà non vogliamo venderlo, ma se ci portate un'offerta superiore a 120 milioni di euro, potremmo parlarne" - era la cifra che sarebbe costato Erling Haaland, comprese tutte le commissioni», ha spiegato l'agente del polacco.

«Robert sa che il Bayern voleva sostituirlo con Haaland»

«Robert è una persona molto intelligente, non solo il miglior attaccante del mondo. Sa esattamente cosa sta succedendo intorno a lui e cosa aveva pianificato il Bayern. Quindi Robert ha sempre saputo che la società voleva sostituirlo con Haaland», ha specificato il suo agente.

Il destino calcistico di uno dei quattro attaccanti più prolifici in circolazione, senza dubbio il più costante sull'arco di anni è così ancora da decidere.