Incredibile CR7

Ronaldo è salito (di nuovo) dove di solito volano gli ufo

bfi

19.12.2019

Ronaldo colpisce la palla dove gli altri non arrivano.
Ronaldo colpisce la palla dove gli altri non arrivano.
Getty

Cristiano Ronaldo ha segnato la rete della vittoria della Juventus sulla Sampdoria. A quasi 35 anni CR7 si è elevato altissimo, laddove di solito volano solo gli ufo. Guardare per credere.

Grazie alla vittoria di 2-1 sulla Sampdoria la Juventus di Sarri si porta momentaneamente al comando della classifica con un distacco di tre punti sull'Inter, che ha giocato però una partita in meno. 

Alla rete di Dybala (19') aveva risposto il blucerchiato Caprari (35'), poi, ci hai pensato lui, Cristiano Ronaldo, che dall'alto dei suoi 187 centimetri è andato a colpire di testa un pallone che viaggiava già nella stratosfera. 

Fanno così dieci, i sigilli messi a segno in questa stagione da CR7. Tante come le reti segnate da Lukaku (Inter) e Joao Pedro (Cagliari). Questo terzetto di cannonieri segue a sette lunghezze di distanza Ciro Immobile della Lazio. 

Tornare alla home pageTorna agli sport