Sfondato il muro da 1 miliardo di euro

bfi

9.9.2019 - 17:50

Getty Images

Secondo le analisi del Cies Football Observatory il Manchester City è la squadra con la rosa più costosa, la prima nella storia ad aver superato quota 1 miliardo. 

Terminati i mercati estivi è l'ora delle analisi, dei calcoli e dei risultati.

L'osservatorio internazionale del calcio ha diramato infatti la classifica delle squadre che a livello mondiale hanno la rosa più costosa. Il Manchester City, dello sceicco Mansour, è la prima squadra nella storia del calcio mondiale ad aver superato la cifra strabiliante di un miliardo. Per l'esattezza, la squadra diretta da Pep Guardiola, vale 1,014 milairdi di euro; tanto è la somma del valore dei cartellini dei suoi giocatori.

Il City davanti a tutti

I Citizens comandano questa singolare classifica seguiti dal PSG (913 milioni) e Real Madrid (902 milioni). Al quarto posto si è piazzato il Manchester United (751 milioni) mentre quinta - nonchè unica formazione di Serie A nella top ten - è la Juventus (719 milioni). 

Determinanti al City per sfondare il muro del miliardo sono stati gli acquisti estivi di Rodri (70 milioni) e Cancelo (65 milioni).

La Premier è molto più 'sociale' della Liga

Altra nota interessante riguarda il divario - in termini di milioni di euro - tra la squadra più costosa e quella meno dei cinque campionati presi in considerazione.

Il campionato meno 'sociale' è quello spagnolo, in quanto il Real Madrid è costato 148 volte il Maiorca. In serie A il divario tra la Juventus e il Lecce - squadra che ha speso di meno per costruirsi la rosa -è di 63 volte. La Premiership inglese risulta - se ci fosse stato il bisogno di puntualizzare - il campionato più dove si è speso di più. Il Manchester City infatti vale 'solamente' 32 volte il Norwich.

Tornare alla home pageTorna agli sport