Perso il posto di titolare

Ronaldo pensava di andarsene dal Qatar?

fon

8.12.2022

Ronaldo non accetta il ruolo di riserva?
Ronaldo non accetta il ruolo di riserva?
Keystone

Cristiano Ronaldo è rimasto quasi tutta la partita in panchina nell'ottavo di finale della Coppa del Mondo contro la Svizzera. Un grandissimo insulto per CR7, che secondo i media avrebbe addirittura pensato di lasciare il Qatar.

fon

8.12.2022

Con un 6-1 contro la Svizzera, martedì sera il Portogallo ha raggiunto i quarti di finale della Coppa del Mondo. I portoghesi hanno festeggiato la vittoria in modo esuberante, solo una persona non ha avuto voglia di esultare: Cristiano Ronaldo ha infatti lasciato il campo di gioco subito dopo il triplice fischio finale. L'attaccante aveva dovuto rimanere in panchina per 73 minuti, prima di entrare in gioco senza riuscire a mettere a segno nessuna rete, cosa invece successa al compagno Rafael Leão.

Secondo il quotidiano portoghese «Record», dopo essersi dovuto sedere in panchina con le riserva la superstar voleva addirittura lasciare il Qatar.

La sorella del calciatore Katia Aveiro avrebbe addirittura accolto con favore la decisione. «Volevo tanto che tornasse a casa, che lasciasse la Nazionale e venisse da noi», ha scritto su Instagram. «Così avremmo potuto abbracciarlo e dirgli che era tutto a posto. Per ricordargli i risultati che ha raggiunto e da dove viene».

Si rifiuta di allenarsi con le riserve?

Alla fine Ronaldo ha deciso di rimanere. «Il capitano si è calmato, ha riflettuto e ha cambiato idea», scrive ancora il giornale «Record». Tuttavia, si dice che non abbia accettato il suo ruolo di sostituto nemmeno dopo la vittoria del Portogallo contro la Svizzera.

Il giorno seguente alla qualificazione ai quarti di finale, stando al quotidiano spagnolo «Marca», Ronaldo si è infatti rifiutato di allenarsi con le riserve. Al contrario, il 37enne è rimasto con i giocatori titolari in sala pesi.

Secondo le ultime notizie, è molto improbabile che Ronaldo torni nell'undici titolare per il quarto di finale di sabato contro il Marocco. Questo perché il suo sostituto Gonçalo Ramos è stato il match-winner nella partita contro la Svizzera. Il 21enne è stato capace di realizzare una tripletta. Continuerà a brillare anche contro i marocchini?

Ronaldo e la federazione non confermano

Giovedì pomeriggio Ronaldo ha reagito su Twitter: «Questo è un gruppo troppo unito per essere spezzato da forze esterne», ha scritto postando un'immagine della squadra che esulta. «Una nazione troppo coraggiosa per farsi intimidire da un avversario. Una squadra nel vero senso della parola che lotterà per il sogno fino alla fine! Credete in noi!».

Nel frattempo la federazione portoghese ha dichiarato che Ronaldo «costruisce ogni giorno una storia unica al servizio della Nazionale e del Paese, che deve essere rispettata e che dimostra un innegabile impegno nei confronti della squadra».

Chi racconta la verità?