Vamos!

Rafa Nadal spazza via anche Novak Djokovic

Swisstxt

1.6.2022 - 01:36

Rafael Nadal
Keystone

Il Philippe Chatrier è ancora il palcoscenico preferito dello spagnolo che nonostante i problemi fisici, e la maratona messa in campo contro il canadese Auger-Aliassime, ha dimostrato tutta la sua forza dirompente battendo anche il numero 1.

Swisstxt

1.6.2022 - 01:36

Nadal batte Djokovic: «Grande sfida, ma era solo un quarto di finale...»

Nadal batte Djokovic: «Grande sfida, ma era solo un quarto di finale...»

I due abituati a sfidarsi in partite molto più decisive durante la loro carriera.

01.06.2022

Battuto in semifinale nel 2021, il maiorchino si è preso la rivincita contro Novak Djokovic, superandolo nei 1/4 per 6-2 4-6 6-2 7-6 (7/4), al termine di una battaglia durata oltre quattro ore.

L'iberico, numero 5 del ranking, si avvicina nel bilancio degli scontri diretti con la 29a vittoria in 59 duelli. E anche questo match si è confermato all'altezza delle aspettative con scambi intensi e game lunghissimi.

Nadal: «Non so cosa succederà dopo»

Dopo la vittoria in quattro set contro Djokovic, lo spagnolo ha dichiarato ai giornalisti che si è trattato di «una di quelle notti indimenticabili» e che ha dato «il massimo» per cercare di «giocare questo torneo nelle migliori condizioni possibili».

«Il pubblico è stato fantastico fin dall'inizio del torneo», ha detto Nadal. «Non lo so. Credo che probabilmente sappiano che non sarò qui (molte) volte ancora». A Nadal è stato chiesto se c'è un ulteriore carico emotivo su di lui sapendo che ogni partita potrebbe essere l'ultima.

«Non so cosa possa succedere. Penso che, come ho detto prima, giocherò questo torneo, ma non so cosa succederà dopo», ha detto. «Ho quello che ho nel piede, quindi se non saremo in grado di trovare un miglioramento o una piccola soluzione, allora diventerà molto difficile per me».

Djokovic: «Ho perso contro un giocatore migliore»

Dopo la partita, Djokovic si è congratulato con Nadal dicendo che «ha dimostrato perché è un grande campione, rimanendo mentalmente forte e finendo la partita nel modo in cui l'ha fatto».

Il numero 1 del mondo ha detto inoltre di aver dato il suo massimo», ma «so che avrei potuto giocare meglio».

«Sono orgoglioso di aver lottato e di essere rimasto fino all'ultimo colpo. Come ho già detto, oggi ho perso contro un giocatore migliore... dopo oltre quattro ore di battaglia, e devo accettare questa sconfitta».

Il 35enne spagnolo è alla ricerca del 14esimo titolo agli Open di Francia e del 22esimo titolo in un Grande Slam. Nadal affronterà in semifinale Alex Zverev. Il tedesco, numero 3 del mondo, è giunto al penultimo atto dopo aver battuto martedì il 19enne spagnolo e numero 6 del mondo Carlos Alcaraz in quattro set.

Nella sua lunga e luminosa carriera, Nadal ha disputato 113 partite al Roland Garros, vincendone 110.

Sarà il macino di Manacor a sfidare Alexander Zverev (3) in una semifinale dal sapore di una finale anticipata.

Swisstxt