Guerra

Kiev: «Sono 200'000 i soldati russi morti o feriti»

SDA

1.12.2022 - 14:10

Stando al consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak, dall'inizio della guerra, la Russia ha perso circa 200'000 dei suoi soldati in Ucraina, inclusi i militari rimasti uccisi e quelli feriti.
Stando al consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak, dall'inizio della guerra, la Russia ha perso circa 200'000 dei suoi soldati in Ucraina, inclusi i militari rimasti uccisi e quelli feriti.
Keystone

Stando al consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak, dall'inizio della guerra, la Russia ha perso circa 200'000 dei suoi soldati in Ucraina, inclusi i militari rimasti uccisi e quelli feriti.

SDA

1.12.2022 - 14:10

«Secondo i dati forniti dallo Stato Maggiore dell'esercito e dall'intelligence militare, le vittime russe sono circa 90'000, cifra certamente arrotondata a cui si aggiungono perdite irreversibili, compresi feriti, amputati, malati gravi, prigionieri, persone scomparse. Per la Russia ci sono 200'000 perdite irreversibili», ha detto Podolyak al programma TV Vozdukh – riporta RBC-Ukraine.

SDA