Bellinzonese

Condannati per gli abusi sui figli, padre e madre verso l’appello

SwissTXT

25.11.2019 - 18:05

Immagine d'illustrazione 
Ti-Press

La coppia del Bellinzonese, condannata nei giorni scorsi per una serie di abusi commessi ai danni dei due figli minorenni, si è riservata il diritto di impugnare la sentenza.

Sia il padre sia la madre hanno infatti inoltrato l’annuncio di appello. Dopo avere letto le motivazioni scritte del verdetto, potranno così eventualmente ricorrere.

Ecco cosa contestano

Oltre a contestare il numero degli abusi (riconosciuti in più di un centinaio), il 50enne italiano ha sempre negato le accuse di violenza carnale, incesto e coazione sessuale.

Accuse che la Corte delle Assise Criminali ha confermato, infliggendogli 15 anni. Per la moglie gli anni di carcere sono stati quantificati in 13.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT