Charlize Theron confessa le sue pazzie: «Se morissi domani sono in pace»

CoverMedia

3.5.2019 - 16:35

Durante i suoi 20 anni l’attrice sudafricana ha sperimentato le droghe senza timore.

Charlize Theron ha vuotato il sacco sugli anni selvaggi vissuti all’insegna dei momenti più audaci.

Abbandonata l’aura fredda e composta, così come il suo noto amore per la privacy, l’attrice sudafricana ha ora raccontato a Marie Claire alcuni aneddoti della sua vita spericolata.

«Quando avevo 20 anni volevo fare un sacco di cose lontane dal mio sistema: vivere il mondo, provare le droghe, girare la Turchia per quattro mesi con uno zaino. E ho fatto tutto questo, quindi nel momento in cui ho avuto dei bambini, ero davvero pronta», ha dichiarato Charlize Theron a Marie Claire.

«Ho sempre avuto la sensazione che ci fosse un orologio che faceva tic tac, come se ogni cosa fosse o vita o morte - prosegue la 43enne -. Non volevo arrivare a 80 anni e sul letto di morte domandarmi cosa sarebbe potuto essere. Se morissi domani, sono in pace in questo momento della mia vita».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia