Lady Gaga, Orlando Bloom, Elisabetta Canalis...

Fiamme in California: i messaggi social delle star in fuga da Malibù

Barbara Burzi

14.11.2018

Bruciano anche le ville delle celebrieties, molte delle quali hanno postato immagini sui social e raccontato l'evacuazione. "Woolsy Fire", l'incendio che da giorni sta devastando la Califronia, non fa sconti a nessuno: si contano già 30 morti, centinaia di feriti e migliaia di sfollati. 

Da diversi giorni un incendio sta devastando intere aree della California, causando morti e dispersi.  Nonostante il grande dispiegamento di forze, il fuoco non è stato ancora domato del tutto, a causa del vento che alimenta le fiamme e rende l'intervento dei vigili del fuoco particolarmente difficile.  La situazione è ancora critica e in continuo aggiornamento. L'incendio ha colpito soprattutto la cittadina di Paradise, nel nord della California, ma nelle ultime ore le fiamme hanno interessato anche la zona balneare di Malibù, nota località vip, dove abitano molte celebrieties.  Alcune di loro hanno postato immagini sui social e raccontato l'evacuazione affidando ai canali social messaggi di solidarietà e preoccupazione per gli sfollati e il territorio distrutto dalle fiamme.  Eccone alcuni.

In California bruciano anche le case delle star che abitano nella località di Malibù, evacuata a causa del sopraggiungere delle fiamme.
Immagine: Keystone

Julia Roberts

L'ultima di una lunga lista di star costrette ad abbandonare le loro abitazioni a causa delle fiamme è Julia Roberts. Come riportato dal The Hollywood Reporter, l’attrice premio Oscar e la sua famiglia sono stati evacuati su ordinanza delle autorità locali, per il sopraggiungere del Woolsey Wildfire. 

Un'enorme nuvola di fumo sulle montagne di Santa Monica viene spinta dai venti verso l'oceano Pacifico.
Immagine: Keystone

Kim Kardashian

La stessa sorte è toccata a Kanye West e Kim Kardashian, che nel fine settimana hanno abbandonato le loro case per mettersi al riparo dalle fiamme.

«Sto cercando di distogliere la mente dall'incendio coccolando mia nipote. Siamo tutti al sicuro e questo è tutto ciò che conta»

Gerard Butler

Tra le proprietà distrutte in California a causa dei roghi c'è anche quella dell'attore Gerard Butler, che su Twitter ha mostrato l'immagine di quel che resta della sua casa dopo essere stato evacuato.  Nel suo post, la star di «300» ha invitato i suoi followers a supportare i vigili del fuoco per lo straordinario lavoro che stanno portando avanti con coraggio.

«Sono tornato a casa mia, a Malibù, dopo essere stato evacuato. Grazie @LAFD. Se potete, aiutate questi uomini e donne così coraggiosi». 

Elisabetta Canalis

L'ex velina Elisabetta Canalis, che abita a Los Angeles con il marito, il chirurgo Brian Perry e la loro figlia Skyler, non è tra le celebrità in pericolo, ma anche lei ha documentato il terribile evento postando un'immagine in cui si vede l'incendio le cui dimensioni sono impressionanti, almeno a giudicare dalle fiamme dietro la collina.

Sieh dir diesen Beitrag auf Instagram an

#agourahills last night and today

Ein Beitrag geteilt von Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) am

Cher

La cantante e attrice Cher, che vive a Malibù dal 1972, ha fatto sapere attraverso Twitter di essere molto preoccupata per via dell'incendio che si è avvicinato alla sua casa. Nei successivi messaggi affidati alla rete, la cantante ha ringraziato i vigili del fuoco e condiviso le informazioni con 3,5 milioni di followers su come donare e aiutare i soccorsi. 

«Sono preoccupata per la mia casa, ma non posso farci niente»

Orlando Bloom

«Questa è la mia strada due ore fa, sto pregando perché si salvi tutta la famiglia di Malibù», scrive su Instagram l'attore Orlando Bloom ringraziando i vigili del fuoco per il loro coraggio. 

Lady Gaga

Anche l'abitazione di Lady Gaga  è stata minacciata dalle fiamme.  La pop star, sul grande schermo in queste ultime settimane con "A Star is Born", ha documentato il terribile incendio sui social ed espresso la sua vicinanza a coloro che stanno soffrendo per la perdita delle loro case dei loro affetti. 

Tornare alla home page