Meghan e Harry si appresterebbero a lasciare definitivamente l’Inghilterra

AllTheContent

1.11.2019 - 09:08

Il duca e la duchessa di Sussex visitano il memoriale di guerra britannico a Wellington, in Nuova Zelanda, domenica 28 ottobre 2018.
Keystone

Meghan Markle e il principe Harry sono pronti a emigrare negli Stati Uniti? Secondo il quotidiano «The Sun», la coppia principesca sta seriamente pensando a trasferirsi dall’altro lato dell’Atlantico, a Los Angeles.

Perché trasferirsi nel paese d’origine di Meghan? E in quali condizioni ciò avverrebbe? Questa notizia sorprendente desta in ogni caso delle reazioni, perché infrange decisamente il protocollo reale…

Il principe Harry e sua moglie Meghan starebbero pensando ad un trasferimento oltre l’Atlantico. Secondo «The Sun», sarebbero già in corso i preparativi. Come di consueto ormai, la coppia principesca non si porrebbe troppi problemi nel contravvenire al protocollo della famiglia reale.

Pronti ai malumori di Elisabetta II?

La giovane coppia ha già infranto a più riprese le ferree regole alla base della Corona britannica. Le molteplici gaffe dei due, verificatesi in seguito ad azioni consapevoli o solo per errore, non sono mai passate inosservate all’interno della famiglia reale e nei media.

I parenti della coppia, per esempio, disapprovano il fatto che i giovani genitori non facciano crescere Archie in maniera tradizionale: dalla scelta di tenere i media alla larga fin dalla sua nascita, fino all’affidamento del royal baby a una tata statunitense …

Ci sono poi altre infrazioni del protocollo, più aneddotiche, che risultano meno gravi per la regina: dalle effusioni tra i giovani sposi, alle mise di Meghan Markle non proprio adatte alle rappresentanze ufficiali.

Dunque oggi, mentre alcuni sostengono che la coppia si appresti a trasferirsi sulla Costa Ovest degli Stati Uniti, le reazioni non si sono fatte attendere sulla stampa britannica, affezionata agli scoop che riguardano questa coppia atipica.

Perché non in Sudafrica?

Secondo il magazine «Grazia», Meghan e Harry sarebbero già fermamente decisi a partire. Lo testimoniano gli scambi degli sposi, chiaramente riportati dai media. Per una volta, non si tratterebbe di un viaggio, ma di una partenza.

Il nodo sembrerebbe però la destinazione, non ancora confermata. La nuova residenza potrebbe situarsi in Sudafrica, ma ci sarebbe un problema. «La zona di Città del Capo sarebbe un luogo straordinario in cui stabilirci», ha recentemente dichiarato il Principe nel documentario «An African Journey», che racconta il loro viaggio a Sud del continente.

Problemi diplomatici all’orizzonte

Il problema sarebbe il luogo, come spiega la specialista della casa reale Victoria Arbiter sul «Daily Mail». «Se partono per andare laggiù, chi pagherà per la loro sicurezza? Sì, entrambi sono ricchi e potrebbero far fronte ai loro bisogni economici. Ma i contribuenti sudafricani o britannici dovrebbero certamente mettere mano al portafogli. Nessuno ne sarà felice ». Cosa che appare comprensibile. «La questione non è di sapere se si trasferiranno a Los Angeles, ma di sapere quando si stabiliranno a Los Angeles», continua.

Il tabloid britannico «The Sun» resta comunque prudente sulle insinuazioni che fioriscono in ogni dove. Il trasferimento della famiglia per il momento resta solo una voce…

Per Meghan un ritorno nel suo paese natale

Perché scegliere gli Stati Uniti? La risposta sembra abbastanza evidente per alcuni. «Meghan è nostalgica. Sia Doria, sua madre, che la maggior parte dei suoi amici vivono in America e la coppia vorrebbe che la nonna del piccolo avesse una vera relazione di vicinanza con Archie», rivela una fonte vicina alla famiglia.

«Ma da qualche settimana la novità è il nuovo investimento di Harry, che sembra essere diventato il promotore del progetto. Il nipote della regina è sempre più scontento del modo in cui la coppia viene trattata in Gran Bretagna e ora vorrebbe fuggire per un po’». Un ritorno nella terra natale, una fuga dai media britannici …? La famigliola lo dirà senza dubbio prossimamente.

I duchi di Sussex

Tornare alla home page