Massimiliano Allegri tentato dal denaro di un gruppo saudita

bfi

17.4.2020

Massimiliano Allegri
Getty

Un gruppo saudita sta per acquistare il Newcastle con l'intenzione di portarlo ai vertici della Premier League, al suo timone ci potrebbe essere l'ex tecnico della Juventus. 

Il calcio giocato è fermo, ma le grandi operazioni di mercato continuano. Il consumo di petrolio è rallentato a causa delle chiusure economiche e sociali che stanno interessando la maggior parte degli stati a livello mondiale, ma l'Arabia Saudita e tutti i grandi produttori dell'oro nero del Medio Oriente non mancano certo di liquidità e di mire espansionistiche. 

Sauditi pronti ad acquistare il Newcastle

È notizia di questi giorni che un altro club inglese di Premier League potrebbe presto passare in mani saudite: il fondo saudita rappresentato da Amanda Staveley è infatti in trattativa per l'acquisto del Newcastle, per una cifra che si aggira intorno ai 350 milioni di sterline (circa 400 milioni di franchi).

Anche se l'affare non è ancora andato in porta, sembra che i futuri possibili proprietari siano già pronti a ricoprire d'oro l'allenatore che dovrebbe permettere ai Magpies di sorgere ai vertici del panorama di Premier League. 

Prima dell'interruzione brusca causata dalla Pandemia il Newcastle si trovava al tredicesimo posto della classifica, alla sua guida c'era, e c'è tutt'ora Steve Bruce.

Allegri in pole position

Secondo la stampa inglese l'ex tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, sarebbe tra le priorità del gruppo saudita pronto a mettere le mani sullo storico club inglese che nel lontano 1927 trionfò per l'ultima volta nel massimo campionato nazionale.  

Sempre secondo gli inglesi, per convincere Allegri i nuovi proprietari sarebbero pure pronti a finanziare un super calciomercato, in modo da garantirgli acquisti di primissimo piano per far entrare il Newcastle nei top club del calcio inglese e mondiale.

Ricordiamo che il tecnico italiano è attualmente senza lavoro, dopo il divorzio dalla Juve al termine della scorsa stagione. L'altro nome in lista per sostituire Bruce è lo spagnolo Rafa Benitez, già allenatore dei Magpies nel triennio 2016-2019, oggi al lavoro nel massimo campionato cinese. 

Tornare alla home pageTorna agli sport