Dopo 8 mesi

Boris Becker lascia il carcere e torna in Germania

bb / ATS

15.12.2022 - 12:29

Il 54enne Boris Becker, ex numero uno del mondo, era stato dichiarato fallito il 21 giugno 2017, a causa di quasi 50 milioni di sterline di debiti (oltre 60 milioni di franchi). (immagine d'archivio)
Il 54enne Boris Becker, ex numero uno del mondo, era stato dichiarato fallito il 21 giugno 2017, a causa di quasi 50 milioni di sterline di debiti (oltre 60 milioni di franchi). (immagine d'archivio)
Keystone

Boris Becker, leggenda tedesca del tennis, è stato rilasciato dal carcere londinese in cui si trovava da oltre otto mesi e sarà estradato in Germania: lo riportano i media britannici.

bb / ATS

15.12.2022 - 12:29

Boris Becker scontava una condanna per bancarotta fraudolenta che prevedeva la detenzione per un periodo minimo di 15 mesi, ma ha beneficiato di uno schema «fast-track», che prevede l'estradizione nel Paese d'origine se determinate condizioni vengono soddisfatte.

Secondo le informazioni del quotidiano «Bild», la scarcerazione è avvenuta molto velocemente questo giovedì mattina. L'ex tennista non ha nemmeno potuto salutare i suoi compagni di prigione.

Gli effetti personali di Becker sarebbe infatti rimasti in carcere, mentre lui era già in viaggio verso l'aeroporto.

Secondo «The Sun», l'uscita è particolarmente gradita dalla madre di Becker, Elvira. «È il miglior regalo di Natale che potessi ricevere», avrebbe commentato l'87enne, aggiungendo di essere così felice di «poter riabbracciare il suo amato figlio», stando a un amico della donna.

La fine temporanea di un incubo

La scarcerazione è la fine temporanea di un incubo. Il 29 aprile 2022, lo ricordiamo, la vita di Becker è cambiata per sempre quando è stato condannato a due anni e mezzo di carcere per reati di bancarotta.

L'ex stella del tennis ha accettato il verdetto ed è diventato il priginiero nro. A2923EV. Ma ora il tempo in carcere è finito.

Già ieri è circolata la notizia che Boris Becker era in viaggio verso la Germania. Anche blue News ne aveva parlato.

bb / ATS